Home News Bando - dismissione materiale desueto
Bando - dismissione materiale desueto PDF Stampa E-mail

Nell’ambito degli interventi di sistemazione dei magazzini sono state individuate una lunga serie di attrezzature e materiali non più idonei all’attività consorziale che è opportuno dismettere ed alienare mediante asta per lotti con aggiudicazione al miglior offerente.


Pertanto in esecuzione alla delibera del C.d.A. consorziale n.12/5 del 19/10/2016 si invita chiunque sia interessato a presentare la propria migliore offerta per l’acquisto delle attrezzature e materiali per singoli lotti sinteticamente di seguito riportati.


I lotti sono visionabili in foto consultando il file allegato 1) o presso i siti indicati, nei giorni di martedì e venerdì dalle ore 8.00 alle ore 10.00, previo appuntamento con il dott. Ing. Alberto Bolognini al seguente recapito telefono 348 9109695.


L’offerta in busta chiusa recante all’esterno in numero del lotto e la identificazione del materiale, redatta mediante il modello predisposto dal Consorzio (allegato 2), dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo Consorziale presso la sede del Consorzio (Piazza Garibaldi n.8 -45100 Rovigo) entro le ore 12.00 del giorno 21 dicembre 2016.


Non sono ammesse offerte di importo inferiore a quello posto a base d’asta.
Il Consorzio si riserva in ogni caso di non aggiudicare la partita.
Il lotto sarà aggiudicato al miglior offerente, subordinatamente all’effettivo pagamento dell’importo offerto entro 30 giorni dall’aggiudicazione.
Saranno a carico dell’aggiudicatario tutte le eventuali spese per imposte e tasse connesse al trasferimento della proprietà dei beni.
Il trasporto delle attrezzature e dei materiali, con prelievo nei siti consorziali ove il materiale si trova, è a completo carico dell’aggiudicatario.
Le attrezzature ed il materiale saranno vendute nello stato in cui si trovano (con particolare riferimento anche al loro adeguamento alle norme di sicurezza o alla mancanza o aggiornamento delle omologazioni o certificazioni), senza garanzia alcuna circa il loro funzionamento.
Nel caso in cui il miglior offerente non perfezionasse l’acquisto entro il termine di 30 giorni dall’aggiudicazione, subentrerà nel diritto all’acquisto il secondo miglior offerente, e ciò eventualmente fino all’estinzione della graduatoria.

 

Allegati:

- Bando - dismissione materiale desueto

- Allegato 1 _ Allegato sub A) alla delibera del CdA n.12-5 del 19-10-2016

- Delibera C.d.A. n.12-5 del 19-10-2016

- Allegato 2 _ Modello Offerta